ossigenoterapia al viso

Ossigenoterapia Viso

L’Ossigenoterapia come cura per il viso

Finché hai mantenuto l’abbronzatura non lo notavi ma, ora che è scivolata via insieme all’estate, ti rendi conto che non si tratta di stanchezza passeggera o di mancanza di riposo. Il tuo viso è spento, stanco, stressato e tu vuoi splendere.

La tua pelle sembra avere nuovi segni sul viso, al tatto sembra anche meno elastica. Certo è che il tuo colorito spento va poco d’accordo col tuo entusiasmo, la voglia di fare, inseguire passioni, uscire la sera. Non ti piace e vuoi sbarazzartene in fretta. Quella che guardi allo specchio non è l’anima che hai dentro. Ti piace dipingere ma non puoi cambiare colore al tuo viso con una spennellata come fai con i tuoi piccoli capolavori.

Hai chiesto ad un’amica: “Come fai ad avere sempre quell’incarnato luminoso e quella pelle elastica e nutrita anche quando ti capita di dormire solo 3 ore a notte?”.

Lei ha risposto: “E’ l’Ossigenoterapia. Come cura per un viso spento è il massimo che c’è. Nessun dolore…”.

Vuoi saperne di più sull’Ossigenoterapia, la terapia dell’ossigeno iperbarico. Siamo qui per questo.

L’Ossigenoterapia come cura per un viso spento: vuoi tornare a vederlo brillare?

Sì, hai tanta voglia di vivere e divertirti ma sei anche molto stressata: la tua pelle sembra riflettere il tuo stato d’animo come uno specchio. Ti serve energia e non esiste niente di meglio dell’Ossigenoterapia per ottenerla. L’ossigeno è vita e tu vuoi rinascere da questo strano periodo di grigiore per sfoggiare una pelle forte, luminosa, elastica, tonica, liscia, colorita, perfetta che non vuole più chiedere aiuto al fondotinta.

Cos’è e cosa fa l’Ossigenoterapia? Come funziona?

Si basa su un sistema di propulsione di ossigeno iperbarico puro (98%) che agisce in profondità (raggiungendo vari strati del derma) per irrorare la pelle di principi attivi stimolando il microcircolo, riparando i tessuti, riattivando il metabolismo cutaneo.

Questa terapia stimola la produzione di collagene ed elastina favorendo l’attività dei fibroblasti. In questo modo, il flusso di ossigeno puro allo stato gassoso direzionato in profondità nella cute, permette alle donne (tutte) di recuperare il colorito insieme all’elasticità, tonicità e luminosità della pelle.

Noi utilizziamo acido ialuronico.

Per un viso spento, nel nostro Centro eroghiamo sulla zona trattata una fiala di acido ialuronico, principio attivo irrorato attraverso l’Ossigenoterapia per restituire lo splendore naturale di una pelle sana e giovane. L’acido ialuronico idrata, distende le rughe e ne previene la ricomparsa.

Prima del trattamento, la pelle va pulita in profondità con una delicata esfoliazione ed utilizzando una speciale soluzione. Verrà anche idratata (idratazione osmotica) applicando una maschera viso arricchita di vitamine.

La propulsione di ossigeno si esegue attraverso uno specifico manipolo aerografo che veicola in profondità il soffio delicato e fresco dell’ossigeno ad alta pressione.

L’Ossigenoterapia è una terapia medicale estetica non invasiva che, stimolando la produzione di elastina e collagene, nutre, idrata e rigenera la pelle spenta, secca e disidratata di un viso stressato.

Ossigenoterapia per un viso spento: tutti i benefici

L’Ossigenoterapia, in linea generale, viene applicata su viso e corpo per curare e risolvere diversi problemi (dalle rughe alla cellulite, dalla pelle flaccida all’acne) ma a te interessa sapere cosa fa, nello specifico, per il viso spento (benefici e risultati concreti) ed hai perfettamente ragione.

Per il tuo problema, che è quello di molte, l’Ossigenoterapia:

– Riduce le impurità della pelle per la sua azione antinfiammatoria e antibatterica;

– Riattiva il microcircolo e migliora il metabolismo cellulare;

– Stimola la produzione di collagene ed elastina contrastando i radicali liberi; – Ripara i tessuti;

Svolge un’azione antiossidante e detossificante;

– Restituisce un colorito luminoso, liscio, più roseo;

– Attenua borse e occhiaie;

– Può risolvere dermatiti;

– Elasticizza, rassoda e tonifica la pelle;

– Riduce le rughe intorno agli occhi.

Già dalla prima seduta, avvertirai una piacevole tensione verso l’alto sugli zigomi, un senso di benessere, distensione e relax cutaneo dovuto all’irrorazione di ossigeno.

I risultati sono subito visibili e durano nel tempo. La pelle appare più luminosa e sana, i pori meno dilatati, eventuali macchie e rughe attenuate.

Quante sedute?

I benefici dell’Ossigenoterapia sono subito visibili, è vero, ma una sola seduta non basta per ottenere risultati completi e duraturi. Ti spiego perché. E’ necessario rispettare i cicli naturali (ovvero, il ricambio cellulare naturale che si verifica ogni 28 giorni) pianificando un ciclo di 15 sedute (da 20/30 minuti l’una) prevedendo una seduta al mese (o, meglio, ogni 21/28 giorni).

Dopo il ciclo di 15 sedute, ti basterà seguire il mantenimento due volte all’anno, semestrale, possibilmente nei cambi di stagione estivo ed invernale.

Effetti collaterali e controindicazioni

L’Ossigenoterapia è un trattamento medicale estetico indicato per qualsiasi tipo di pelle.

Non è invasivo (nessuna siringa né tanto meno bisturi), è indolore e non serve alcuna anestesia topica.

Ha effetti collaterali? Controindicazioni? No.

Eventuali effetti collaterali e controindicazioni possono derivare da altre terapie combinate con l’Ossigenoterapia.

Dopo la seduta, si può avvertire un leggero edema o rossore. Una reazione del tutto normale legata al rapido rilascio di ossigeno iperbarico che, nell’arco di 24 ore, è destinato a scomparire.