Instagram e l’Estetica: bellezza senza filtri per dimenticare il bisturi

Instagram e l’Estetica: bellezza senza filtri per dimenticare il bisturi

Ci sembra interessante segnalarti una recente notizia che riguarda Instagram e l’Estetica.

Interessante perché questa notizia, in un certo senso, dà ragione alla FisioEstetica puntando il dito sull’ossessione per la Chirurgia Estetica trasmessa dai social.

I trattamenti fisio-estetici sono indolori, non invasivi e sicuri: puntano al ripristino della salute intervenendo sulle cause di patologie e disturbi responsabili di inestetismi (ritenzione idrica, lassità cutanea, rughe, ecc.). Nel campo della FisioEstetica, la salute è bellezza e viceversa: vengono utilizzate le stesse apparecchiature elettromedicali avanzate della fisioterapia riabilitativa a scopo estetico. Ripristinare le normali funzioni fisiologiche vuol dire restituire al corpo la sua naturale bellezza.

La Chirurgia Estetica non interviene sulla salute bensì modifica l’aspetto del corpo. E’ invasiva, dolorosa e si limita a ‘ridisegnare’ l’aspetto esteriore.

Tutto questo che c’entra con Instagram?

Il social network delle foto rimuoverà dalla sua App (anzi, lo sta già facendo) tutti i filtri che promuovono la chirurgia estetica.

Per filtro s’intende quella funzione aggiuntiva che consente di modificare video e foto, talvolta modificando i tratti del volto o mostrando gli effetti sul viso dopo un intervento di chirurgia estetica.

Siamo arrivati a questa notizia mentre ne leggevamo altre sulla realtà del visibility reseller, l’efficace sistema per farsi notare sui social più popolari aumentando like, follower, views.

Cos’altro abbiamo scoperto? Qualcosa che ci piace.

Instagram e l’Estetica: sai cos’è la dismorfofobia?

L’estetica resta l’argomento più cliccato in assoluto sui social, ma Instagram ha deciso di mettere un freno sul dilagante fenomeno della dismorfofobia causata dai social fatta di ritocchi irreali, artificiali, canoni estetici alieni.

Questa mania di stravolgere il proprio aspetto è iniziata come un gioco. Ora, anche i giovanissimi si ispirano alla dismorfia social per cambiare i connotati nella realtà.

Instagram dice NO a codici estetici alienanti.

Una buona notizia, visto che noi andiamo pazzi per la bellezza naturale e, soprattutto, in salute.

Perché il social network vuole togliere i filtri in realtà aumentata che incoraggiano il ricorso alla chirurgia estetica?

Risposta: alcune ricerche hanno mostrato che i filtri utilizzati per modificare i tratti del volto possono avere effetti negativi sulla percezione di sé, quindi Instagram ha deciso di togliere quelli maggiormente legati alla chirurgia estetica.

Bella scoperta: prova a chiudere gli occhi, a sottoporti ad un intervento di chirurgia plastica per stravolgere i connotati, poi riapri gli occhi.

Proveresti sensazioni negative sulla percezione di te?

Ti sentiresti un po’ confusa e magari pure delusa?

Proveresti una sorta di crisi d’identità? Probabilmente, sì.

ViSS, Radiofrequenza, Onde d’Urto: bellezza senza ‘filtri’

Ti sei mai chiesta che aspetto avresti se recuperassi la salute o la migliorassi insieme alla forza e all’elasticità del tuo corpo?

Guardandoti allo specchio dopo aver concluso un trattamento ViSS vorresti davvero essere qualcun’altra?

La ViSS, uno dei trattamenti di FisioEstetica più incredibili e rivoluzionari, risulta ancora sconosciuta ai più. Peccato, i più non sanno cosa si perdono mentre ancora si illudono di recuperare il top della forma facendosi ridisegnare dal bisturi di un chirurgo.

Un muscolo incredibilmente rassodato dalla ViSS può competere con una pelle tirata (ma non sana) dalla chirurgia?

La liposuzione può salvare dalla cellulite più delle Onde d’Urto? No.

L’inestetismo della cellulite dipende da cause specifiche. Se non curi quelle cause puoi fare tutte le liposuzioni che vuoi ma il problema si ripresenterà.

Insomma, pensiamo che la decisione di Instagram di rimuovere i filtri che promuovono la chirurgia estetica sia una saggia decisione.

Instagram e l’Estetica: NO a canoni estetici artificiali

Ci sembra una svolta epocale il fatto che un social network come Instagram bocci i ritocchi irreali sull’aspetto fisico, le foto super modificate che spopolano online e che ci allontanano dalla nostra genetica.

Quello che sembrava solo un gioco è diventato un problema sociale: la dismorfofobia causata dai social coinvolge sempre più i giovanissimi. Instagram vuole porre un freno a tutto questo.

Ha già iniziato a rimuovere quei filtri: presto, sarà impossibile per chiunque chiacchierare via Stories con i connotati stravolti in tempo reale. Tutto ciò che si potrà fare sarà tornare ad utilizzare Photoshop lavorando su semplici foto.

Il messaggio di Instagram è forte e chiaro: botulino e lifting virtuali peggiorano l’esperienza d’uso degli utenti. Li condiziona ad adeguarsi a canoni estetici artificiali.

La mania di ritoccare il corpo stravolgendolo sui social in tempo reale con lifting istantanei spinge, poi, la gente, nella realtà, a rivolgersi ad un chirurgo plastico. C’è chi va dal chirurgo portandosi proprio quei filtri Instagram per meglio ispirarlo.

Noi abbiamo scelto la FisioEstetica che promette e mantiene di restituirti la TUA naturale bellezza.

Tutti noi siamo esseri unici. E’ questa la nostra bellezza, che deve mantenersi in salute.

Instagram vuole anche lanciare nuove linee guida per limitare la promozione di pillole dietetiche, tè detox, lecca-lecca che sopprimono la fame. Per i minori di 18 anni, il social network oscurerà tutti i post sponsorizzati e quelli di celebrità e influencer che riguardano prodotti dimagranti, procedure chirurgiche, soluzioni per perdere peso.

I canoni estetici naturali della FisioEstetica

La FisioEstetica, che in 15 anni è diventata l’acerrima nemica del bisturi, raccomanda di seguire una dieta sana e bilanciata, non impone e non imporrà mai diete dimagranti in pillole.

Sfrutta elettromedicali di ultima generazione per migliorare la tua salute, curarti e tirare fuori il meglio della tua naturale bellezza. Se hai intenzione di stravolgere il tuo aspetto fisico la FisioEstetica non fa per te.

La domanda è: perché dovresti essere un’altra?

Ti sei mai vista allo specchio dopo aver concluso un ciclo di Radiofrequenza, ViSS, Onde d’Urto, Flowave 2 o Linfodrenaggio metodo Vodder? No? Potresti scoprire di essere bella, molto più bella di quelle immagini ritoccate che non ti si addicono, che ti rendono banale o dannatamente uguale alle altre.

Per rassodare, tonificare e snellire nessun trattamento supera la terapia ViSS abbinata alla Radiofrequenza.

Per curare la cellulite, il trattamento con le Onde d’Urto è il migliore, specie se viene abbinato a Radiofrequenza e Linfodrenaggio.

Per rigenerare la pelle, ringiovanirla e rimodellarla, c’è la Radiofrequenza che non è stata chiamata lifting senza bisturi a caso e, di nuovo, le Onde d’Urto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post

Radiofrequenza VisoRadiofrequenza Viso

Radiofrequenza viso estetica contro rughe e inestetismi: risultati, funziona? La radiofrequenza viso e corpo nell’ambito della Fisioestetica è stata applicata più di recente rispetto alla radiofrequenza medicale utilizzata in ambito